Confederations Cup day 8

Ultima giornata della fase a gironi. In questo gruppo le cose sono praticamente già fatte a meno di un improbabile passo falso della Spagna.

Gli spagnoli hanno bisogno di vincere o pareggiare per assicurarsi il primo posto e sfidare, quindi, l’Italia in semifinale. Ma sinceramente credo che la Spagna possa vincere senza troppi problemi, contro un avversario difficile ma non insormontabile.

Spagna (4-3-3): Valdes; Arbeloa, Sergio Ramos, Piquè, Jordi Alba; Xavi, Busquests, Iniesta; Pedro, Soldado, Fabregas. All.: Del Bosque.

Nigeria (4-3-3): Eneyama; Ambrose, Omeruo, Oboabona, Echiejile; Ogu, Obi Mikel, Ogude; Musa, Ideye, Babatunde. All.: Keshi.

Pronostici: under 0,5 primi 10 minui o 2 o under 1,5 gol Nigeria

Altro match con poca importanza e con l’Uruguay netto favorito a causa della pochezza tecnica e tattica di Tahiti. La celeste con la formazioni titolare e con il tridente “pesante”.

Uruguay (4-4-2): Muslera; Maxi Pereira, Coates, Godin, Caceres; Rios, Gargano, Gonzalez; Forlan, Cavani Suarez. All.: Tabarez.

Tahiti (5-4-1): Meriel; Lemaire, Vero, Vallar, Ludivion, Simon; Bourebare, Caroine, Chong-Hue, Vahirua; T.Tehau. All.: Etaeta.

Pronostici: over 0,5 primi 10 minuti o over 4,5 o under 0,5 Tahiti o gol Cavani Si o gol Suarez Si