Quote: Danimarca – Italia

Copenhagen, una trasferta insidiosa. Riusciranno gli Azzurri a rimanere concentrati sull’obiettivo?

Milano, 10 ottobre 2013 – Domani sera trasferta insidiosa per l’Italia di Prandelli che vola in Danimarca per disputare un match determinante per le qualificazioni al Mondiale.

Gli Azzurri hanno già ottenuto il biglietto per il Brasile battendo la Repubblica Ceca a Torino, una vittoria sofferta ma decisiva. La Danimarca, reduce dall’1 a 0 in Armenia nell’ultima giornata, si è rimessa clamorosamente in corsa dopo un inizio burrascoso e adesso ritorna a sperare in una qualificazione che fino a poco tempo fa sembrava una missione impossibile. I danesi sanno che devono dare il massimo contro Italia e Malta se vogliono centrare il secondo posto in classifica.

Da parte sua, l’Italia, già qualificata, potrebbe tenere il freno a mano un po’ tirato: William Hill crede nella rimonta danese e in una vittoria che paga 2.30 la posta giocata. Più che sulla vittoria, infatti, il focus degli Azzurri sembra concentrato sull’attesa ridiscesa in campo di Giuseppe Rossi che torna a indossare la maglia della nazionale dopo il grave infortunio di due anni fa. Insieme a lui, Prandelli schiera l’altro bomber viola Balzaretti e il rossonero Balotelli, sperando che le tre giornate di squalifica a Napoli abbiano un po’raffreddato il suo temperamento.

Le quote in dettaglio:

 Venerdì 11 ottobre

2.30 Danimarca, 3.10 pareggio, 3.00 Italia