Champions League: La Finale

Arriva il momento decisivo della stagione, la finale di Champions. Quest’anno sarà un derby, quello di Madrid, tra il sorprendete Atletico di Diego Pablo Simeone, campione della Liga, ed i galactios di Carletto Ancelotti.

L’Atletico arriva al match dopo aver festeggiato la Liga, vinta sul campo del Barcellona con il punteggio di 1-1, mostrando di essere una squadra solida soprattutto mentalmente, viste le uscite (dopo appena 20 minuti) di due dei suoi gioielli (Diego Costa ed Arda Turan). Entrambi dovrebbero farcela per stasera anche se, ovviamente, le condizioni non saranno ottimali.

Il Real, dopo un’ottima annata coronata dalla vittoria in Copa del Rey ai danni del Barcellona e dopo una grandissima vittoria nella semifinale di ritorno contro il Bayern (4-0), arriva a questa partita con Ronaldo e Bale recuperati dai rispettivi acciacchi, ma anche l0ro non al 100%, mentre forti dubbi rimangono ancora sulla presenza di Benzema (potrebbe sostituirlo Isco, spostato più avanti) e Pepe (potrebbe sostituirlo Varane).

Onestamente mi aspetto un match molto bloccato, sia per l’atteggiamento tattico dei colchoneros, sia perchè nessuno vorrà commettere il primo errore che, in match del genere, spesse volte può risultare decisivo.

EDIT:

News dell’ultim’ora: Benzema recuperato ed in campo per il Real Madrid; Diego Costa recuperato ed in campo, Arda Turan non convocato per l’Atletico Madrid.

Quindi opto per: Under 2,5 @1,70 o Under 3,5 @1,25 o Real Madrid Coppa in mano @1,60

Un pensiero su “Champions League: La Finale

  1. Totalmente d’accordo. Ancelotti e Simeone hanno un approccio a queste gare similare. Chiusi, all’italiana. D’accordo anche su Real coppa in mano, sia perché credo che alla lunga la tecnica finisca per prevalere sulla tattica, sia perché la fame di conquista del trofeo del Real è altissima.

I commenti sono chiusi.