Preview Serie A: Roma – Juventus

Chiaramente il big match di questo turno di campionato.

La partita, per motivi di ordine pubblico, si giocherà alle 18 e, stranamente, vedrà 2 squadre con 0 punti (la Juve) ed 1 punto (Roma) e quindi chiamate a riscattarsi dopo le false partenze.

La Roma ha pareggiato, la scorsa settimana, in quel di Verona contro l’Hellas e non ha meritato più di tanto se non per un vero e proprio arrembaggio finale dove ha rischiato, con Pjanic, di passare anche in vantaggio.
Ma la prima ora di gioco ha visto un Verona in palle, tutto dietro a difendersi e pronto a partire in contropiede sfruttando le solite doti di ariete del sempreverde Luca Toni.
Nella Roma non bene Gervinho e non un granchè dai due nuovi arrivi Dzeko e Salah (molto in ombra).
Dietro, invece, molto bene il neo portiere ex Arsenal e soprattutto Manolas.

La Juventus, dal canto suo, ha fatto parlare tanto di sè. Erano decenni che non steccava la prima in casa e stavolta l’Udinese ha fatto lo scherzetto.
Ad onor del vero è un risultato bugiardo nel senso che la squadra friulana ha fatto il suo (il classico pullman davanti la porta) ed ha trovato il gol con l’unica ripartenza di tutta la gara.
La Juventus ha dominato sia in termini di possesso palla che di pericolosità, senza, però, creare pericoli estremi.

Sono due squadre chiamate a riprendersi e sono due squadre che sono dei work in progress in termini di mercato dato che la Roma ha preso Digne e Vanquerir mentre la Juve ha lasciato partire Coman (offerta shock o meglio definirla folle di 28 milioni) e dovrebbe prendere almeno un altro tassello.
Sicuramente farà un gran caldo (quasi 35 gradi) ed a ciò ci aggiungo che la Roma, per caratteristiche, è una squadra costruita per giocare negli spazi e quindi credo che oggi potrebbe provare il colpo.

Roma (4-3-1-2) –  Szczesny; Florenzi, Manolas, Castan, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Totti, Salah, Dzeko.

Juventus (3-5-2) – Buffon; Barzaghi, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Pereyra, Padoin, Pogba, Evra; Dybala, Mandzukic.

Quindi qui vedrei bene:

Under 2,5 @1,60 oppure 1 DNB @1,80