Preview Serie A Giornata 20: probabili formazioni

GENOA-PALERMO ore 12:30

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo,Burdisso, Ansaldi; Rincon, Dzemaili, Rigoni, Laxalt; Perotti, Pavoletti, Capel.
A disp.: Lamanna, Marchese, De Maio, Gomes, Tachtsidis, Donnarumma, Munoz, Ntcham, Suso, Lazovic, Gakpè, Pandev. All.: Gasperini
Squalificati: –
Indisponibili: També

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Goldaniga; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Vazquez; Trajkovski, Gilardino.
A disp.: Colombi, Alastra, Struna, Vitiello, Rispoli, Bolzoni, Maresca, Chochev, Cristante, Brugman, Quaison, Djurdjevic.All.: Viviani
Squalificati: –
Indisponibili: –

LE ULTIME:

Qui Genoa: Torna a disposizione Perotti, che giocherà nel tridente con Pavoletti e Capel. Dzemaili in campo insieme a Rincon e Rigoni. Prima convocazione per Gomes.
Qui Palermo: Reintegrato in rosa Maresca, che però partirà dalla panchina. Probabile 3-4-1-2 con Trajkovsky in coppia con Gilardino. Torna a disposizione Vitiello.

BOLOGNA-LAZIO ore 15

Bologna (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Taider, Diawara, Brighi; Mounier, Destro, Giaccherini.
A disp.: Da Costa, Stojanovic, Zuniga, Mbaye, Crisetig, Ferrari, Zuculini, Donsah, Pulgar, Falco, Acquafresca, Floccari. All.: Donadoni
Squalificati: –
Indisponibili: Rizzo, Brienza, Maietta, Morleo

Lazio (4-1-4-1): Berisha; Konko, Hoedt, Mauricio, Radu; Biglia; Candreva, Parolo, Milinkovic-Savic, KeitaDjordjevic.
A disp.: Guerrieri, Matosevic, Braafheid, Patric, Bisevac, Lulic, Cataldi, Onazi, Matri, Mauri, Klose, Felipe Anderson. All.: Pioli
Squalificati: –
Indisponibili: De Vrij, Kishna, Marchetti, Gentiletti, Basta

LE ULTIME:

Qui Bologna: Mounier e Diawara partiranno titolari. Solo panchina invece per il nuovo arrivato Floccari. Indisponibile Brienza per una lesione al polpaccio sinistro, possibile recupero per Morleo. Convocato Zuniga, torna Crisetig.

Qui Lazio: Pioli sceglie il 4-1-4-1 con Biglia davanti alla difesa e Candreva e Keita esterni. Djordjevic unica punta.

CARPI-SAMPDORIA ore 15

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Bianco, Di Gaudio; Lollo, Mbakogu.
A disp.: Brkic, G. Silva, Suagher, Daprelà, Crimi, Gabriel Silva, Martinho, Marrone, Lasagna, Mancosu. All.: Castori
Squalificati: –
Indisponibili: Fedele, Bubnjic

Sampdoria (4-3-3): Viviano; Cassani, Silvestre, Zukanovic, Regini; Barreto, Fernando, Soriano; Carbonero, Cassano, Eder.
A disp.: Puggioni, Brignoli, Pedro Pereira, Coda, Ivan, Palombo, Correa, Christodoulopoulos, Rodriguez, Muriel. All.: Montella
Squalificati: Moisander
Indisponibili: De Silvestri, Mesbah

LE ULTIME:


Qui Carpi:
Castori sta pensando di lanciare dal primo minuto Mancosu, al posto di Mbakogu, dopo l’ottimo impatto avuto nel secondo tempo di San Siro. In mezzo al campo ancora panchina per Marrone, sempre indisponibili Fedele e Bubnjic.

Qui Sampdoria: Montella dovrà fare a meno di Moisander, squalificato, per il match contro il Carpi. Al centro della difesa ci sarà uno tra Silvestre e Coda. In avanti confermato il tridente pesante composto da Carbonero e Cassano in appoggio all’inamovibile Eder.

CHIEVO-EMPOLI ore 15

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Dainelli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Rigoni; Birsa, Inglese, Paloschi.
A disp.: Seculin, Bressan, Sardo, Gobbi, Pepe, Pinzi, Christiansen, Mpoku, Pellissier. All.: Maran
Squalificati:
Indisponibili: Izco, Gamberini, Meggiorini, Hetemaj

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.
A disp.:
Pelagotti, Camporese, Bittante, Costa, Zambelli, Maiello, Dioussé, Croce, Krunic, Livaja, Piu. All.: Giampaolo
Squalificati: –
Indisponibili: Mchedlidze

LE ULTIME:

Qui Chievo: In difesa ci saranno Dainelli e Cesar, mentre sulla fascia destra è ballottaggio tra Cacciatore e Sardo. Torna a disposizione Castro che partirà dal primo minuto in mezzo al campo.
Qui Empoli: Tonelli partirà dall’inizio in coppia con Barba. In avanti fiducia a Pucciarelli che partirà dall’inizio insieme a Maccarone.

ROMA-VERONA ore 15

Roma (4-3-3): Szczesny: Torosidis, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Salah.
A disp.: De Sanctis, Lobont, Emerson, Castan, Gyomber, Vainqueur, Iago Falque, Totti, Sadiq. All.: Spalletti
Squalificati: –
Indisponibili: Strootman, Ucan, Keita, Ponce, Maicon, Gervinho

Verona (4-1-4-1): Gollini; Bianchetti, Moras, Helander, Emanuelson; Greco; Sala, Hallfredsson Wszolek, Ionita; Pazzini.
A disp.: Rafael, Coppola, Winck, Riccardi, Zaccagni, Checchin, Rebic, Jankovic, Juanito Gomez, Fares.All.: Delneri
Squalificati: –
Indisponibili: Romulo, Albertazzi, Pisano, Siligardi, Toni, Souprayen, Viviani

LE ULTIME:

Qui Roma: Out Maicon, Gervinho e Keita. Spalletti si affiderà a Florenzi nel tridente. Rientra Dzeko dalla squalifica.

Qui Verona: Toni salterà la Roma: gli esami, infatti, hanno evidenziato uno stiramento del muscolo soleo della gamba destra. A questo punto Pazzini potrebbe essere unica punta. Emanuelson nelle difesa a quattro. Prima convocazione per Rebic. Out anche Souprayen e Viviani.

UDINESE-JUVENTUS ore 15

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson; Di Natale, Thereau.
A disp.: Meret, Romo, Piris, Heurtaux, Adnan, Guilherme, Bruno Fernandes, Marquinho, Kone, Zapata, Aguirre, Perica. All.: Colantuono
Squalificati:
Indisponibili: Merkel, Pasquale, Domizzi

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Mandzukic, Dybala.
A disp.: Neto, Audero, Caceres, Alex Sandro, Padoin, Sturaro, Asamoah, Hernanes, Cuadrado, Morata, Zaza. All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Pereyra, Lemina, Barzagli

LE ULTIME:

Qui Udinese: Buone notizie per Colantuono che in vista della sfida contro la Juventus ritrova Wague. Il maliano partirà dal primo minuto nel terzetto composto anche da Felipe e Danilo. In avanti ballottaggio Zapata-Di Natale con Totò in vantaggio.

Qui Juventus: Ci sarà Mandzukic al centro dell’attacco con Dybala. Rugani in difesa con Bonucci e Chiellini. Unico ballottaggio quello tra Evra e Alex Sandro.

MILAN-FIORENTINA ore 20:45

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang.
A disp.: Abbiati, Livieri, Calabria, Simic, Alex, De Sciglio, José Mauri, Poli, Boateng, De Jong, Kucka, Balotelli. All.: Mihajlovic
Squalificati: –
Indisponibili: Menez, Diego Lopez, Rodrigo Ely

Fiorentina (3-4-1-2): Tatarusanu; Roncaglia, Tomovic, Astori; Bernardeschi, Vecino, Borja Valero, Marcos Alonso; Mati Fernandez; Ilicic, Kalinic.
A disp.: Sepe, Lezzerini, Baez, Gilberto, Pasqual, Mario Suarez, Verdù, Blaszczykowski, Babacar; Rossi. All.: P. Sousa
Squalificati: Rodriguez
Indisponibili: Badelj

LE ULTIME:

Qui Milan: Dubbi in difesa tra Zapata e Alex, out Mexes. Niente panchina per Honda: Kucka non sarà titolare. In avanti fiducia alla coppia Bacca-Niang. Convocati i giovani Livieri e Simic.

Qui Fiorentina: Sousa ha annunciato che potrebbe far partire Rossi titolare, anche se la coppia Kalinic-Ilicic resta favorita, con Mati Fernandez trequartista. A centrocampo arretrerà Borja Valero. Badelj out per almeno un mese.