Pronostico NBA

Senza troppi giri di parole, per la notte italiana prendo questa giocata su gara 6 tra Charlotte Hornets e Miami Heat.

Gli Hornets sono avanti 3-2 ed hanno vinto le ultime 3 di fila (2 in casa), imponendosi 90-88 in trasferta, a Miami, poche sere fa e portando dalla loro parte il momentum della serie.

Provo l’1 t/t @1,85.

nba_logo

Idee NBA

 

Riproviamo anche stanotte:

Charlotte Bobcats – Detroit Pistons: 1h (+7,5) (@1.70)

Charlotte è una delle peggiori squadre in NBA, con sole 7 vittorie su 56 partite. Il roster è però buono a mio avviso, con gente che comunque sia ha talento e può stare in questa Lega. Su tutti Maggette, DJ AUgustin, Gerald Henderson, Boris Diaw, Kemba Walker ed un giocatore che non ha fatto una grande annata ma che ha buone potenzialità, come Mullens. Per stasera in dubbio solo Reggie Williams e si aggiunge Maggette (out fino per la stagione, infortunatosi poche ore fa). I Pistons, a loro volta, sono fuori dai PO e non hanno ambizioni, vengono da 3 sconfitte di fila e stasera hanno in forte dubbio Stuckey. Per me, in un match con 2 squadre senza grosse motivazioni, vado con i padroni di casa che cercheranno di vincere un match dopo tantissime disfatte, davanti al loro pubblico.

Minnesota Twolves – Los Angeles Clippers: 2 t/t (@1.30/1.35)

Match tra franchigie in situazione diversa. I Twolves erano partiti bene, ma dopo l’infortunio di Rubio si sono persi e vengono da una brutta striscia di sconfitte. Ieri notte si sono arresi contro i Nuggets 113-107. Per stasera i  padroni di casa saranno anche senza la loro stella Kevin Love ed hanno in forte dubbio Ellington e Ridnour. I Clippers sono attualmente quarti ad ovest e vorrebbero provare a riprendere i Lakers terzi. Ieri hanno vinto sul difficile campo dei Thunder (che hanno giocato, non come gli Spurs) di 2 punti. Per stasera out il solito duo: Mo Williams e Billups. Prendo i Clippers.

Golden State Warriors – Dallas Mavericks: 2 t/t (@1.35/1.40)

Warriors altra squadra con buon talento individuale, ma che ha ottenuto pochissimi risultati in questa annata (22-35). C’è da dire che i “guerrieri” hanno fuori da tempo Bogut e Curry (non due da niente), ma possono contare su David Lee e sulla pazzia di Robinson. Non hanno motivazioni in questo finale e credo giocheranno per onor di firma. Dallas, invece, dopo il titolo non si è ripetuta ad alti livelli ed è in lotta per la settima-ottava piazza con i Rockets. Per stasera tutti arruolati, torna anche Jason Kidd. Fuori hanno 11-16, non gran record, ma stasera la motivazione è tutta dalla loro parte.

Salto gli Spurs e mi muoverò live con i Bulls per vedere se Rose ci sarà o meno.

 

Inoltre segnalo, buoni per qualche combo, due matches del campionato neozelandese (domattina ore 9:00)

Mi piacciono le vittorie di Bay Hawks (@1.34) sul campo degli Otago Nuggets e la vittoria casalinga dei Wellington Saints (@1.20) contro i Nelson Giants.

 

nba_logo

Idee NBA

Per stasera in NBA mi piace:

Boston Celtics – Atlanta Hawks: 1 t/t (@1.66/1.70)

Verdi reduci dalla bella vittoria contro Miami, fuori casa, e con Rondo-Pierce-Garnett in grandissimo spolvero. A casa fanno paura e la difesa è molto solida come sempre. Atlanta avrà out Horford e Radmanovic e fuori casa non hanno un grandissimo record. Non devono spaventare le 3 vittorie di fila negli ultimi 3 matches, dato che sono arrivate contro i Pistons (in casa degli Hawks) e 2 contro i Bobcats, la peggior squadra della Lega, con sole 7 vittorie dopo 56 gare.

Houston Rockets – Utah Jazz: 1 t/t (@1.40/1.45)

Anche in questo caso vado con i padroni di casa. I Rockets hanno un buon rendimento interno (20-8) e vengono da 4 vittorie di fila. Per stasera avranno out solo Martin (fuori da tempo e per tutto il mese). Invece i Jazz hanno interrotto, in casa, la strisciadi vittorie degli Spurs, ma sono una squadra molto altalenante. Solidi in casa, discontinui fuori. Per stasera hanno Raja Bell, Jeremy Evans, Howard e Miles, oltre a Watson (out per tutta la stagione).

Oklahoma Thunder – Los Angeles Clippers: 1 t/t (@1.25/1.30)

OKC è la squadra con il miglior record ad Ovest. Giovani e talentuosi i Thunder, che in casa fanno dell’atletismo e dei ritmi alti la loro forza principale. Per stasera sono tutti arruolati, tranne Maynor (out per la stagione). A casa il record è 24-5. Invece i Clippers, che stanno facendo un gran campionato, nell’ultima hanno perso a Memphis 94-85. Per stanotte hanno out Williams e Billups (out per la stagione) e potranno contare oltre che sui soliti noti, anche su un Foye ritrovato, sopratutto nel tiro dalla lunga. Clippers 13-14 in trasferta, ma credo che OKC sia troppo superiore.

San Antonio Spurs – Los Angeles Lakers: 1h (-5,5) (@1.45/1.50)

Spurs che dopo una lunga striscia vincente, hanno ceduto in casa dei Jazz, dopo averli battuti nel primo dei 2 incontri, in modo semplice. A casa propria gli Spurs esprimono il meglio, guidati dalla classe dei 3 veterani (Parker-Ginobli-Duncan) e dalla freschezza di altri prospetti, tra cui Leonard. Lakers che quest’anno non sono la corazzata solita e sopratutto, oltre ad un clima non eccelso tra i giocatori e l’allenatore, saranno privi anche del simbolo gialloviola, Koby Bryant. Senza il “black mamba” ben 2 sconfitte (Suns e Rockets) ed 1 vittoria, sofferta, contro i modesti Hornets (ultimi ad Ovest).

nba_logo

NBA

 

Qualche parola su ogni match così da dare un quadro un pò più preciso:

Knicks – Magic: Per NY è in dubbio Melo, certo la sua presenza sposta e credo che l’idea di andare contro NY sia tutt’altro che infondata, anche perchè li ho visti molto male contro Charlotte. Il problema è che anche in casa Magic ci sono problemi, Howard è in dubbio ma sembra che ce la farà, invece probabilmente saranno out i due Richardson. Sopratutto la mancanza di Jason è importante perchè è un giocatore che garantisce fisico e pericolosità dal perimetro, anche se probabilmente se non ci sarà giocheranno di più Anderson e Turkoglu e sarà impiegato molto nelle rotazioni un giocatore che mi piace moltissimo, JJ Redick.

Quindi prendo i Magic in questo caso. @1,70

Grizzlies – Bulls: Bulls strepitosi quest’anno e con il miglior rendimento della Lega. Per stasera hanno out Reep Hamilton ed in dubbio Watson (il play di riserva). Invece i Grizzlies che hanno 5-6 con 4-2 a casa, saranno privi di una pedina importante come Zach Randolph, anche se sotto le plance hanno sempre buoni elementi, su tutti Marc Gasol.

La quota non è male, non amo prendere spesso le vittorie esterne, ma credo possano farcela Rose & co. stasera.

Bobcats – Cavaliers: Bobcats senza Diop e Maggette ma reduci dal successo contro i Warriors, in casa, per 12 punti. Invece i Cavs non hanno assenti e sono una buona squadra. Sinceramente sarebbe interessante un handicap a favore dell’ex team di Lebron, ma preferisco passare.

76ers – Bucks: I 76ers sono una grande sorpresa quest’anno, sono secondi ad Est con 9-3 ed hanno vinto 4 delle ultime 5. In casa hanno 5 vittoriee 0 sconfitte e la loro peculiarità è una grande difesa e moltissime palle recuperate a partita (primi nella Lega sotto questo aspetto). I Bucks sono una buona squadra ma stasera hanno diversi giocatori in dubbio. Dunleaviy e Mbah a Moute dovrebbero essere ambedue out, mentre sono in forte dubbio Bogut e Udrih, due eventuali assenze importanti sotto i tabelloni.

Prendo la vittoria dei 76ers @1,20 e credo si possa fare un pensierino anche sull’handicap di 4-5 punti.

Wizards – Rockets: Rockets senza Lee, Wizards senza Blatche (in dubbio), Evans e Turiaf, fuori già da un pò. Potrebbe essere una vittoria esterna ma passo.

Hornets – Blazers: Anche qui passo. Gli Hornets hanno in dubbio Ariza e fuori da un pò Gordon. Invece i Blazers hanno il roster a completo Oden, fuori da inizio stagione e il recente infortunato Camby. Anche qui potrebbe essere una vittoria esterna ma passo anche perchè i Blazers hanno perso 2 delle ultime 3 trasferte e sono in viaggio, ormai, da 9 giorni senza sosta.

Clippers – Nets: I Clippers riabbracciano stasera il veterano Billups ma hanno in dubbio gli altri 2 play Williams e sopratutto Paul. Credo che uno dei due recuperi di sicuro. Invece i Nets hanno out Lopez e james, mentre è in dubbio Williams. Anche se la quota è un pò bassa (avrei fatto almeno 1,35/1,40), credo che i Clippers vinceranno.

Clips @1,20

Hawks – Raptors: Hawks senza Hinrich e Horford, in dubbio McGrady ma dovrebbe farcela. Ospiti con out il loro miglior giocatore, Bargnani, oltre a Gray ed ai due “doubtfoul” Bayless e Johnson.

Vado con “i falchi” @1,10 e non prendo nessun handicap in questo match.

nba_logo

NBA

 

Raptors – Kings 1 t/t

Knicks – 76ers under 203,5 punti

Celtics – Mavericks 1 t/t

Hornets – Thunder 2 t/t

Spurs – Rockets 1 t/t

Clippers – Heat 2 t/t

nba_logo

NBA

 

Chicago Bulls – Detroit Pistons Bulls squadra col punteggio di quarto più alto

New York Knicks – Charlotte Bobcats 1 t/t o Knicks squadra col punteggio di quarto più alto

 

nba_logo

NBA 04/01

 

Heat – Pacers 1 t/t

Timberwolves – Grizzlies 1 t/t

Celtics – Nets 1H (-7,5)

Mavericks – Suns 1 t/t

Special:

Granger under 17,5 punti (Pacers)

Anderson over 15,5 (Magic)

Turkoglu over 12,5 (Magic)